mercoledì 23 novembre 2011

L'imparfait (L'imperfetto)

L'imperfetto esprime la durata di un'azione nel passato o il ripetersi abituale di un'azione nel passato.
Ex: quand j'habitais à Paris, je prenais le métro tous les jours
      (quando abitavo a Parigi, prendevo la metro tutti i giorni)

La radice dell'imperfetto si ricava dalla prima persona plurale del presente dell'indicativo.
Ex: nous finissons = finiss-; nous prenons = pren-.

Quindi, per tradurre IO PARTIVO, bisogna prendere la radice del verbo, della 1a persona plurale, all'indicativo presente:

Ex: PARTIR (partire)
je parts (io parto)
tu part
il/elle part
NOUS PARTONS
vous partez
ils/elles partent

Quindi PARTONS a cui si deve togliere la desinenza -ons dell'indicativo presente ed aggiungere le desinenze dell'imperfetto:

-ais     Je partais
-ais     Tu partais
-ait      Il/elle partait
-ions    Nous partions
-iez      Vous partiez
-aient   Ils/elles partaient

Altro esempio:

OBEIR (Obbedire)
J'obéis (Io obbedivo)
Tu obéis
Il/elle obéit
Nous obéissons
Vous obéissez
Ils/elles obéissent
Prendiamo la prima persona plurale (NOUS OBéISSONS), togliamo la  desinenza -ons e aggiungiamo le desinenze dell'imperfetto:

J'obèissais (obéissais)
Tu obéissais
Il/elle obèissait
Nous obéissions
Vous obéissiez
Ils/elles obéissaient


ATTENZIONE
L'unica eccezione è costituita dal verbo être, che forma l'imperfetto a partire dalla radice ét-.Alla radice, si aggiungono le solite seguenti desinenze dell'imperfetto e avremo:

J'étais (io ero)
Tu étais
......


ATTIVITà INTERATTIVE
http://www.didieraccord.com/Accord1/dossier4/

http://www.didieraccord.com/Accord1/dossier4/

http://www.didieraccord.com/Accord1/dossier4/

3 commenti:

  1. Blog interessante! Volevo chiedere un chiarimento: le desinenze dell'imperfetto valgono quindi per tutti i verbi di tutti i gruppi o vi sono eccezioni? Grazie! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valgono per tutti i verbi, senza eccezioni!

      Elimina